IROHA - Associazione Nazionale per lo scambio culturale fra Italia e Giappone: Le parole di questo mese
IROHA - Associazione Nazionale per lo scambio culturale fra Italia e Giappone

 

 

Risshun - Usui

Gli antichi cinesi hanno diviso il percorso apparente del sole in 24 parti: ogni parte è formata da un gruppo di 15 giorni durante i quali il sole si sposta di circa 15 gradi (1 sekki). Con l'espressione “24 sekki” si indica l'intero anno solare.
Ciascuno dei 24 sekki inizia con un giorno nel quale è visibile qualche segno dei mutamenti stagionali e ha una sua parola tradizionale che lo identifica. I due sekki di questo mese sono:

立春 Risshun (intorno al 4 febbraio):

il primo dei 24 sekki, cioè il primo giorno dell'anno secondo il calendario antico: rissshun vuol dire “si alza la primavera”, quindi “inizia la primavera”.
Da questo giorno in poi, infatti, si vedono e si sentono delle cose primaverili: fiori di susino, l'usingnolo che inizia a cantare, e tante feste locali di buon augurio per la primavera e l'anno nuovo.

雨水 Usui (intorno al 19 febbraio):

Si sciolgono la neve e i ghiacci, tornano al cielo e cadono di nuovo sotto forma di pioggia.


© IROHA 2021

Torna indietro

Desideri entrare a far parte di IROHA? Fai clic qua per compilare i moduli d'iscrizione!